Gambarini (FI): “Il sindaco fomenta un clima intimidatorio, la smetta”

Caro sindaco, è ora di smetterla, adesso basta. Ma basta davvero. Da subito ho condannato minacce e insulti, a chiunque fossero rivolti. Invece, lo stesso non ha fatto lei: non ho mai letto una sua parola di solidarietà rivolta a Silvio Berlusconi, Donald Trump, Mario Monti e tanti altri che sono stati oggetto di minacce e insulti. Ma non c’è bisogno di andare tanto lontano: si ricorda il blog Piazza Fidenza? Dovrebbe conoscerlo bene… Il blog fu cancellato in fretta e furia, forse per sfuggire alla Polizia postale, che – e sicuramente il sindaco lo sa – mise tante cose nero su bianco. E gli sviluppi di quella vicenda sono noti… In quel caso fui io ad essere vittima di insulti e minacce e onestamente, prima di ergersi a moralizzatore, guardi in casa propria. E come dimenticare le dichiarazioni dell’ex vicesindaco Gruzza che ha affermato di aver ricevuto “minacce, insulti e pressioni politiche”… Come vede sindaco, non è l’unico ad avere ricevuto insulti ma è l’unico ad aver strumentalizzato una malattia. E questa è la cosa più triste. Perché, sindaco, non è lei l’unico ad avere avuto problemi di salute. La sua sembra un’operazione mediatica mirata a screditare gli avversari politici, a cosa devo tutto questo livore nei miei confronti? Perchè costruire un collage che fa sembra abbia anch’io scritto certe cose? E poi perché mettere alla berlina tanti fidentini? È vero che si sono espressi in termini non appropriati ma si chieda il perché. Potrebbe purtroppo essere lo sfogo del malessere di chi non arriva a fine mese? O lo sfogo di chi si sente preso in giro? Purtroppo sui social tanti si lasciano prendere la mano, è sbagliato ma se Massari ne è così infastidito, si ritiri a vita privata. Non sono più disposta a tollerare questo clima intimidatorio che lei fomenta: questo è da denunciare. Lo farò perchè non si può continuare così. Il sindaco dovrebbe stemperare il clima, invece fomenta le tensioni. Il tutto per non parlare dei veri problemi della città. Evidenzio infine che non è possibile pagare il comunicatore del sindaco per fargli usare Facebook tutto il giorno. Utilizzi meglio i soldi dei fidentini, la prego. E inizi a occuparsi di Fidenza.

Francesca Gambarini, capogruppo Forza Italia