Quirinale, Gambarini (FI): ora un Presidente al di sopra delle parti

“Giorgio Napolitano, il primo (e spero ultimo) Presidente della Repubblica rieletto per un secondo mandato, si è dimesso. Della sua presidenza ricorderemo soprattutto l’averci regalato tre governi non eletti dal popolo e succubi dell’Europa e della Germania. Prima Mario Monti, nominato con un blitz senatore a vita e poi premier, poi Enrico Letta e, infine, Matteo Renzi, che nessuno ha mai votato. Spero che il prossimo Presidente della Repubblica sia una figura veramente al di sopra delle parti, e non un uomo – o donna – di palazzo o di partito. In questo momento di difficoltà, l’Italia ha bisogno di una guida autorevole, che non sia succube dei poteri forti o di una parte politica”. Così Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza (Pr), commenta le dimissioni di Giorgio Napolitano.