Gambarini (FI): “La metropolitana leggera Parma – Salso è un’opera fondamentale”

“Anche oggi devo constatare che, purtroppo, qualcuno cerca di prendersi meriti non suoi e cerca di ergersi come paladino della nostra Provincia. La metropolitana leggera tra Parma e Salso è un’opera fondamentale perché consentirebbe di spostarsi tra le due città in poco tempo e senza usare la macchina, con un grosso beneficio anche all’ambiente”. Lo afferma Francesca Gambarini, consigliere di Forza Italia in Unione Terre Verdiane. “E’ da oltre dieci anni che se parla: il progetto era già stato finanziato da tempo ma i lavori mai avviati. Il tutto perché per anni quella sinistra che praticamente da sempre governa la nostra Regione a tutti i livelli ha ritenuto di dare priorità ad altre cose in altre Province. Forza Italia da tempo tiene alta l’attenzione sul tema e diverse volte i consiglieri regionali hanno sollecitato la Regione sul tema. Per quanto mi riguarda, ho portato la questione all’attenzione dell’Unione Terre Verdiane, presentando un’interrogazione di cui sto ancora aspettando la risposta dal presidente dell’ente. In particolare, la mia richiesta di chiarimenti, datata aprile 2015, era focalizzata sulla stazione di Pontetaro, progetto a cui da anni sono state assegnate risorse e il cui cantiere doveva essere iniziato anni fa. Mi fa piacere che oggi si sia deciso di portare avanti il progetto della metropolitana leggera tra Parma e Salso (sperando non sia solo un annuncio in stile renziano), ma mi chiedo anche dove siano finite le risorse individuate anni fa”.