Gambarini: le scelte di Massari portano ad una tassazione elevatissima

“Da anni lItalia attraversa un periodo di crisi. Tante famiglie fidentine fanno fatica ad arrivare a fine mese e diversi nostri imprenditori affrontano tante difficoltà per mandare avanti le aziende e garantire lo stipendio ai dipendenti. In questo contesto lamministrazione Massari continua ad aumentare le tasse e a vessare i cittadini”. Così Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia a Fidenza,commenta le aliquote Imu e Tasi e il regolamento Iuc predisposti dall’amministrazione comunale fidentina. “Sembra che in Municipio nessuno si sia reso conto della situazione di crisi. L’amministrazione Massari continua ad aumentare le tasse e a vessare i cittadini, senza riuscire ad amministrare efficacemente Fidenza: siamo arrivati a settembre e del bilancio preventivo 2014 non c’è ancora nemmeno l’ombra. La tassazione è elevatissima e a fronte di questo, cosa ricevono in cambio i cittadini di Fidenza? Nulla: nessun servizio efficiente, una pessima gestione dellambiente in una città senza manutenzione del verde, in cui solo da poco si sono ripresi i lavori, che ha perso tanti servizi e con un sindaco part-time ed alcuni assessori sconosciuti a tutti. Le aliquote volute dal sindaco costringeranno i fidentini a dover affrontare un esborso notevole. Massari scarica le colpe sullamministrazione precedente avrà trovato sicuramente una situazione di bilancio difficile ma poteva fare scelte diverse”