Interrogazione: rotazione del personale del Comune di Fidenza

Al Sindaco
All’Assessore competente

Interrogazione a risposta scritta

Oggetto: piano anticorruzione e rotazione

PREMESSO CHE
– Il 22 gennaio 2016 la giunta comunale ha approvato il piano triennale di prevenzione della corruzione;
– Fra le iniziative previste dal piano c’è anche la rotazione del personale;

CONSIDERATO CHE
– Nel paragrafo dedicato alla rotazione del personale (pagina 22) si legge: “L’ente si impegna a 1)adeguare, ove necessario, il proprio Statuto e il regolamento di organizzazione degli Uffici e dei Servizi, al fine di assicurare la prevenzione della corruzione, anche sul tema della rotazione degli incarichi; 2)inserire i principi qui illustrati all’interno del decreto di nomina al primo rinnovo degli incarichi dirigenziali/PO; 3) a valutare la scelta del numero dei settori attualmente previsti; 4) attuare, ove possibile, la rotazione attraverso la mobilità anche temporanea con altri Enti limitrofi tra professionalità equivalenti presenti nelle diverse amministrazioni.
– Nella stessa relazione è scritto che “nel caso di impossibilità di applicare la misura della rotazione per il personale dirigenziale a causa di motivati fattori organizzativi, l’amministrazione pubblica applica la misura al personale non dirigenziale, con riguardo innanzi tutto ai responsabili del procedimento”;

SI INTERROGA IL SINDACO E LA GIUNTA PER SAPERE

– se è intenzione dell’amministrazione modificare il piano anticorruzione, inserendo che anche i dirigenti dovranno ruotare e che, se in numero ridotto, si individueranno forme ed istituti per coinvolgere dirigenti con adeguata professionalità e competenza;
– se si ritiene che finora la rotazione del personale con funzioni di responsabilità sia stata effettuata nel modo corretto;
– quando e come verranno messe in pratica le enunciazioni scritte nel piano anticorruzione del Comune;
– da quanti anni i dirigenti e le posizioni organizzative attualmente in servizio ricoprono il ruolo;
– perchè non sembra esserci la volontà di ruotare i dirigenti;
– dopo quanti anni il personale dirigente non potrà più ricoprire la stessa funzione;
– perchè questi principi entreranno in vigore dal prossimo rinnovo degli incarichi e non da subito

Fidenza, 20 febbraio 2016

Gruppo consiliare Forza Italia