Fidenza, Gambarini (FI): “L’amministrazione aggiorni sugli sviluppi del caso Solveko”

Le notizie di stampa uscite oggi sulla Solveko sono davvero preoccupanti. Leggiamo di prescrizioni non rispettate che hanno portato a un’ordinanza di sospensione dell’attività e, soprattutto, di un sequestro, da parte della Magistratura, di un’area in cui si trovano fusti contenenti rifiuti. Sappiamo, inoltre, che la Solveko versa in gravi difficoltà economiche e ha richiesto il concordato preventivo. Spiace non essere stati informati prima dall’amministrazione di ciò che stava accadendo: la situazione in questi mesi pare essersi aggravata molto. Mi auguro che ciò che sta accadendo non comporti rischi seri per la salute dei fidentini e non crei ulteriori danni all’ambiente. Chiedo all’amministrazione di tenere informato il Consiglio comunale e la città sulla vicenda Solveko e, soprattutto, sulla reale pericolosità per ambiente e salute dei rifiuti prodotti dall’azienda.

AGGIORNAMENTO

Oggi è stato dichiarato il fallimento della Solveko. A maggior ragione chiedo all’amministrazione di tenerci informati sul processo di smaltimento dei rifiuti prodotti dall’azienda e su tutte le prossime fasi della vicenda.