Fidenza, Forza Italia: “Potenziare al più presto l’illuminazione nel piazzale della Stazione”

FIDENZA, 20 ott. – “Depositeremo un’interrogazione per sollecitare il Comune ad attivarsi il prima possibile per potenziare l’illuminazione in piazza Repubblica e nelle aree limitrofe”. Lo annuncia in una nota il gruppo consiliare di Forza Italia, formato da Francesca Gambarini, Giuseppe Comerci e Silvia Barbieri.”Piazza Repubblica, piazza Ponzi e tutte gli spazi adiacenti alle due torri sono scarsamente illuminate. Il buio favorisce bivacchi e altre situazioni di scarsa sicurezza e scarso decoro. E’ ben noto a tutti che in piazza Ponzi e in tutti gli spazi vicini alle torri si radunano spesso e volentieri gruppi di ragazzini, che, di sera e di notte, trascorrono i loro tempo in bivacchi di vario tipo. Più volte abbiamo sottolineato la necessità di maggiori controlli in questa zona, come anche di un potenziamento della videosorveglianza. Insieme a questo è necessario al più presto potenziare l’illuminazione in piazza Repubblica (in particolare nella zona adiacente le torri) e anche in piazza Ponzi. Si tratta di aree che si presentano, quando è buio, scarsamente illuminate, favorendo così l’azione dei malintenzionati. Parliamo, in tanti casi di gruppi di ragazzini, probabilmente il sapere di non essere più protetti dal buio, potrebbe farli desistere dal trascorrere il loro tempo in bivacchi notturni. Si tratta di un intervento che a nostro dire non è più rinviabile, anche perchè stiamo parlando di una zona attraversata ogni giorno da tantissime persone. Depositeremo quindi un’interrogazione per sollecitare il Comune ad attivarsi il prima possibile per potenziare l’illuminazione in piazza Repubblica e in tutte le zone circostanti”.

La stazione di Fidenza va rilanciata

“La stazione ferroviaria di Fidenza va valorizzata e rilanciata”. Lo ha affermato Francesca Gambarini, candidata alle Regionali per Forza Italia nel corso di una conferenza stampa nella sede del suo comitato elettorale in via Gramsci a Fidenza. “Quello di Fidenza è uno snodo ferroviario importante: si trova sulla linea Milano – Bologna e da Fidenza partono i collegamenti con Cremona, molto usati dai pendolari, ma anche per Fornovo, da dove si può proseguire per la Toscana e la Liguria. La Regione dovrebbe curarsi di più di chi ogni giorno utilizza il treno, invece di lasciarli viaggiare in condizioni disagevoli. Servono più corse da e per Milano e Bologna e vanno rilanciate le tratte secondarie per Cremona, Fornovo e Salso.  Non dimentichiamo, inoltre, che nella nostra città transitano 3 milioni di visitatori all’anno, diretti al polo commerciale di San Michele campagna, che potrebbe utilizzare il treno, se solo ci fossero collegamenti efficienti. Si deve ragionare anche in ottica Expo 2015: senza collegamenti ferroviari decenti come possono i turisti venire a Fidenza? Indispensabile è anche una fermata dell’alta velocità. La Regione deve prendersi cura anche di Parma e della sua provincia, non pensare soltanto a Bologna e alla Romagna”. A margine della conferenza stampa dedicata a Fidenza, la Gambarini ha parlato anche della Pontremolese: “E’ un’infrastruttura fondamentale per il nostro territorio. Anche in questo caso dobbiamo purtroppo prendere atto di come il Pd a Parma dica una cosa e a Roma ne faccia un’altra. Il candidato del Pd Bonaccini ha promesso la realizzazione della Pontremolese. Peccato che Renzi non l’abbia inserita nell’elenco delle opere da completare del decreto Sblocca Italia”.

Interrogazione Piazzale della Stazione

Oggetto: Piazza della Repubblica – Piazzale della Stazione

 Premesso che:

-sono passati anni da quando sono iniziati i lavori in Piazza della Repubblica causando gravi disagi per i cittadini e per i commercianti della zona;

-l’inaugurazione del Piazzale della Stazione avverrà sabato 11 ottobre;

 Considerato che:

-nel Piazzale in oggetto sono presenti due piante ornamentali che parrebbero molto costose, ma che sono purtroppo gia secche;

-tale Piazzale è costato molto ai cittadini di Fidenza;

 Interroga la Giunta comunale per sapere

-i costi relativi al piazzale (ci piacerebbe sapere anche i costi delle piante sopra citate);

-se e come intende muoversi l’Amministrazione affinchè l’opera in oggetto venga mantenuta con decoro considerato il fatto che preoccupa vedere come non si presti attenzione se a soli pochi giorni le piante sono gia divenute secche

 

La sicurezza di Fidenza inizia dalla Stazione

“La brillante operazione anti-truffa degli uomini della Polfer a Fidenza riportata dalla stampa, ripropone il tema dell’importanza di mantenere inalterati gli standard dei servizi a garanzia e tutela del cittadino della stazione di Fidenza”.
Giuseppe Comerci, candidato nella lista di Forza Italia che sostiene Francesca Gambarini, si dice soddisfatto e ringrazia gli agenti della Polfer “Per il lavoro quotidiano svolto a favore della sicurezza dei cittadini. Le realtà come la stazione ferroviaria di Fidenza – continua Comerci – devono essere tutelate tenendo conto del pendolarismo sull’asse trasporti stico Milano-Bologna che può diventare appetibile per la delinquenza organizzata e per i malintenzionati di ogni tipo. L’operazione condotta in questi giorni – conclude Comerci – evidenzia l’alto grado di professionalità degli agenti ai quali deve andare il plauso di tutta la nostra comunità”.