Servizio pulmini per bimbi deludente!

Premesso che:

 – Una famiglia residente a Montauro con attività commerciali nel centro di Fidenza, con figli frequentanti la scuola materna di Castione, ci hanno segnalato che da quest’anno non possono più usufruire del servizio di trasporto fornito da Comune perchè non residenti e quindi costretti a portare e prendere il figlio tutti i giorni con evidente disagio ;

– dopo una nostra verifica abbiamo constatato che sul pulmino che fa questo servizio ad oggi ci sono ancora posti disponibili ;

– Il servizio di trasporto scolastico, nel rispetto del disposto dell’art.3 della Legge Regionale 8 agosto 2001, n. 26, è rivolto a facilitare l’accesso alla scuola, al fine di rendere effettivo il diritto allo studio, da organizzarsi da parte dell’Amministrazione Comunale con l’obiettivo di renderne massima l’efficacia;

– destinatari del servizio sono gli alunni delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie di primo e secondo grado pubbliche presenti sul territorio comunale, in ottemperanza della vigente normativa in materia di obbligo scolastico, nonché quelli frequentanti le scuole paritarie, appositamente convenzionate,

– Possono fruire del servizio anche gli alunni non residenti nel territorio comunale, ma frequentanti le scuole di Fidenza, previo convenzionamento con i rispettivi comuni di residenza, come in questo caso lo è la scuola che frequentano questi bambini.

– ovviamente vanno rispettate le priorità di erogazione del servizio innanzitutto ai cittadini residenti e a quelli non residenti solo in caso di disponibilità, come in questo caso specifico

Considerato che:

– in queste settimane abbiamo più volte interrogato chi di competenza su questa situazione senza aver ricevuto nessuna risposta

Interroga la Giunta comunale per sapere

– se questi bambini possono usufruire del servizio di trasporto da Fidenza a Castione