Fidenza, Gambarini (FI): “Sistemare al più presto la rotonda di via Borghesi”

Ancora un incidente nella rotonda all’incrocio tra via Borghesi e via Carducci. L’ennesimo. Fortunatamente, senza gravi conseguenze. Si tratta, però, di un fatto che rende – se non lo fosse già abbastanza . ancora più chiaro che quella rotonda va sistemata il prima possibile. Così com’è, oltre ad essere uno spettacolo indecente e degradante per la città, è pericolosa per tutti. Automobili, cicli, motocicli e pedoni. Da anni la rotonda è provvisoria, fatta di jersey, alcuni dei quali tolti o spostati, e, quindi, la rotonda nemmeno più ha la forma e le dimensioni corrette. Come ha già segnalato il consigliere Giuseppe Comerci, questa rotonda va sistemata e messa in sicurezza. Non è possibile che questo incrocio venga lasciato in queste condizioni in attesa che il soggetto attuatore del piano urbanistico dell’ex ospedale inizi i lavori. Stiamo parlando di un’area che rappresenta una delle porte di ingresso alla nostra città: va resa quanto meno decorosa in attesa che l’ex ospedale (ogni giorno più degradato) venga riqualificato. Segnalo, inoltre, la pericolosità di questo incrocio anche per i pedoni: le strisce pedonali sono scomparse e attraversare la strada è difficoltoso; i marciapiedi sono in condizioni pietose e lastrada è piena di buche. Mi auguro che si intervenga quanto prima almeno per consentire ai pedoni di attraversare in sicurezza.