Quartiere Gigliati: l’ennesima incompiuta

Come annunciato abbiamo organizzato una conferenza stampa nel quartiere Gigliati che è il classico esempio di opera incompiuta. Quando diciamo basta costruire è perchè a Fidenza la priorità deve essere quella di terminare quelle opere come il quartiere Gigliati, pianificate durante le amministrazioni Massari-Tosi e non completate da quella Cantini (ora primo sosteniotre del candidato Rigoni). I disagi per gli abitanti del quartiere sono diversi e vanno dalla scarsa manutenzione delle aree pubbliche non ancora in dotazione al comune (esempio di cattiva pianificazione), all’illuminazione pubblica insufficiente, alla scarsa vigilanza. Si continua ad assistere a furti nella abitazioni, nelle autovetture, nei garage e in tutte le pertinenze condominiali. Vogliamo ridare valore alle case dei fidentini e anche il completamento di queste aree deve essere prioritario rispetto ad un Psc che prevede ulteriori insediamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi