La sinistra e le cooperative: il caso Di Vittorio

In #EmiliaRomagna la cooperative (nel 99% dei casi rosse) hanno da sempre un ruolo molto importante in tutti gli ambiti della società. A #Fidenza, la città dove sono nata e in cui vivo, la cooperativa #DiVittorio, legata a doppio filo con la #sinistra, ha, nel bene e nel male, contribuito allo sviluppo urbanistico della città. Negli anni tanti fidentini le hanno affidato i loro risparmi. Oggi questa cooperativa è in una situazione di grande difficoltà: sta affrontando il difficile percorso del #concordatopreventivo e tantissimi risparmiatori rischiano di perdere i loro soldi. Il #Pd cosa fa? Nulla! Noi, sia in campagna elettorale, sia in Consiglio comunale insieme alle altre opposizioni, abbiamo chiesto un #tavolodicrisi in Provincia per cercare di “salvare il salvabile”. Il sindaco ci ha risposto che “la Provincia non esiste più”. Peccato, si sia fatto eleggere consigliere provinciale… Noi continueremo a dare battaglia.#EccoFidenza Il filo che lega la politica e le cooperative nella nostra Regione deve essere spezzato. E’ un sistema che ha fallito e che va cambiato.#lEmiliaRomagnacambiamarcia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *