Gambarini (FI): “I vertici 5 Stelle condannino le parole del loro consigliere Singh”

Gambarini (FI): “I vertici 5 Stelle condannino le parole del loro consigliere Singh”

CAMPAGNOLA EMILIA, 17 apr. – “Le assurde parole di  Rajinder Singh, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Comune di Campagnola Emilia (RE) che augura la morte al presidente Silvio Berlusconi, denotano l’odio e la cattiveria di chi non concepisce che ci possa essere qualcuno che la pensa diversamente. Ancora più grave è che il consigliere grillino nemmeno ha pensato di scusarsi, come se augurare la morte e incitare all’odio sia un fatto normale. Siamo davanti a un fatto da condannare fermamente e mi aspetto che dai vertici del Movimento 5 Stelle, che pretende di governare l’Italia, arrivi una condanna altrettanto ferma e netta”. Questo il commento di Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia, al Consiglio comunale di Fidenza (PR) alle parole del consigliere grillo di Campagnola Emilia  Rajinder Singh.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*