Aumentano le tasse, calano i servizi

Sfogliando il calendario della raccolta differenziata 2015, sono venuta a sapere che da maggio prossimo il servizio di raccolta dei rifiuti subirà una modifica sostanziale: il ritiro del rifiuto indifferenziato avverrà una sola volta alla settimana e non più due. E’ così che il Comune premia i fidentini, che da anni differenziano con diligenza? Il Comune vince il premio “Comuni ricicloni” ma costringe i cittadini a tenersi in casa i rifiuti – pochi o tanti che siano – per una settimana intera. Una riduzione del servizio di raccolta del rifiuto indifferenziato, fatta in questo modo, causerà ai cittadini un grande disagio. Ci sono infatti dei rifiuti che obiettivamente producono odori sgradevoli, ad esempio i pannolini… Non si riesce a capire il motivo di questa modifica, che viene percepita come un disservizio: le tasse crescono ma i servizi calano. Quale vantaggio avranno i fidentini da questa novità? Credo nessuno. E non ci rispondano che il vetro e la carta verranno raccolti con più frequenza! Il sindaco e l’assessore all’Ambiente spiegheranno ai cittadini il motivo di questa scelta?

Francesca Gambarini

Capogruppo Forza Italia Fidenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi