Fidenza, Gambarini (FI): “Il disastro di via Zani? Un progetto del Pd”

Il sindaco Massari si è finalmente reso conto, dopo anni, che la “riqualificazione” (se così la si può chiamare) di via Zani, ideata e realizzata dalle amministrazioni di centrosinistra è stata un flop. Il sindaco lo sa e infatti dice che “questa strada è diventata un simbolo di come per lungo tempo si fosse pensato che a Fidenza le cose potessero andare avanti da sole o che bastasse farle a parole”. Peccato però che Massari cerchi di insinuare nel lettore l’idea che si tratti di un progetto della tanto vituperata amministrazione precedente di centrodestra. E, invece, è risalente al 2003 (amministrazione di cui facevano parte l’attuale assessore Bariggi e l’attuale presidente del Consiglio Tosi), inaugurato nel 2004 e che nel 2007 c’era bisogno di lavori di manutenzione. Nel 2008, invece, l’amministrazione comunale di Fidenza con Massari assessore alla viabilità partecipava a convegni per dire quanto fosse venuta bene via Zani, quando solo un anno prima si era dovuti intervenire per sistemare. Basta una veloce ricerca in Internet per rendersi conto che “la strada diventata un simbolo di come per lungo tempo si fosse pensato che a Fidenza le cose potessero andare avanti da sole o che bastasse farle a parole” è un progetto del centrosinistra di Massari & co. Perchè allora non dire “dare questa sistemazione a via Zani è stato un errore, rimedieremo” e fare bella figura anche con chi non lo ha votato?. L’umiltà questa sindaco non sa dove stia di casa. L’importante per lui è fare bella figura e denigrare gli altri, pensando che tutti pendano dalle sua labbra e credano a qualsiasi cosa lui dica o scriva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *