Gambarini e Comerci (Cambiamo!): “Più controlli sulle onlus”

Qualche giorno fa in Consiglio comunale il sindaco Massari aveva garantito che nessuna delle persone e delle associazioni coinvolte nell’inchiesta Angeli e Demoni aveva avuto rapporti con il Comune di Fidenza e il nostro distretto socio sanitario. A parte naturalmente Federica Anghinolfi scelta dal dirigente per una commissione per selezionare il responsabile dei servizi sociali per via della sua grande competenza. E già qui avremmo da ridire. Ora viene fuori che una delle onlus che collaborano con Fidenza e il suo distretto – la Madamadore – ha rapporti con Nadia Bolognini, moglie di Claudio Foti. Abbiamo inoltre appurato che la presidente di Madamadore siede nel direttivo della rivista Infanzia inascoltata con lo stesso Foti,che ne è direttore,e la stessa Bolognini Tutti coinvolti nell’inchiesta sugli affidi illeciti. Perché questo non è stato detto in Consiglio comunale? Perché si raccontano sempre le cose a metà? Chiediamo che il Comune, Asp e Ausl facciano verifiche approfondite sulle onlus con le quali collaborano e interrompono qualsiasi rapporto con quelle che hanno legami con Hansel e Gretel. Lo si faccia e subito.
Giuseppe Comerci Francesca Gambarini Comitato Cambiamo con Toti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*