Fidenza, Gambarini (FI): “Nel 2017 Tari più alta del 2016”

La Tari a Fidenza nel 2017 sarà più alta che nel 2016. E’ questo quanto deciso del sindaco Andrea Massari, dai suoi assessori e dai consiglieri comunali del Pd che lo sostengono. I fidentini sanno, quindi, chi dover ringraziare se dovranno pagare di più. In Consiglio comunale il sindaco e il vicesindaco hanno cercato di nascondersi dietro i soliti slogan, tirando in ballo la Regione e facendo il confronto con altri comuni. Possono raccontarla come vogliono ma la sostanza non cambia: la tassa sui rifiuti aumenta. E lo hanno dovuto ammettere anche loro, messi alle strette. Dopo le tante belle parole spese per ringraziare i fidentini bravi a fare la raccolta differenziata, mi sarei aspettata una riduzione almeno simbolica della tariffa. Invece no. Si aumenta ancora. E l’aumento, per quanto basso possa essere, si andrà a sommare a tutti gli aumenti di tasse e tariffe che i fidentini hanno già subito. In questo momento di crisi sono tante le famiglie che non riescono ad arrivare a fine. L’aumento della Tari si farà sentire, a prescindere dall’opinione del sindaco.

Francesca Gambarini
Capogruppo Forza Italia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *