Fidenza, Gambarini (FI): “Servono spazi per le scuole superiori, l’amministrazione comunale dov’è?”

Fidenza, Gambarini (FI): “Servono spazi per le scuole superiori, l’amministrazione comunale dov’è?”

FIDENZA, 8 giu. – “AAA Politiche giovanili cercansi. Il sindaco Massari e l’assessore Bariggi sembrano essersi totalmente dimenticati delle scuole superiori e dei loro studenti. Se si volesse pensare male si potrebbe quasi pensare che tutte le risorse si usino per pagare all’Inail l’affitto del nuovo Solari… L’istituto Berenini, in forte crescita, è ogni anno costretto a cercare aule fuori dal suo edificio. Il prossimo anno utilizzerà aule dell’ex Cfp, lasciate libere dall’Ipsia che, a quanto pare, non sarà più a Fidenza. A proposito, sindaco e assessore cosa avete fatto per non fare andare via l’Ipsia da Fidenza? Vero è che le scuole superiori fanno capo alla Provincia ma è anche vero che, se ricordiamo bene, qualche anno fa l’amministrazione si era impegnata a aiutare il Berenini a trovare nuovi spazi. Si era parlato di utilizzare l’area dell’ex pubblica assistenza. Il sindaco, però, ha pensato che fosse meglio usare i soldi stanziati per la demolizione della vecchia palazzina ex pubblica per Aspettando BorgoFood. È scritto nero su bianco nella delibera di giunta 90/2018 e ci auguriamo che davvero l’intervento venga effettuato dal soggetto proprietario della palazzina. Si sarebbe potuto chiedere attraverso la Provincia un finanziamento statale per recuperare quest’area ma non si è fatto. Ora dopo tutte le belle parole si arriva al dunque: se come da nostra proposta si fosse realizzata una nuova scuola non in via Croce Rossa ma nei pressi del Berenini ora avremmo un polo scolastico moderno e funzionale. Invece studenti e famiglie devono pagare le conseguenze delle manie di grandezza della sinistra fidentina”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza (Pr).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*