Fidenza, Gambarini (FI) replica al Pd: “Lo scheletro di via IV Novembre? Figlio delle amministrazioni di sinistra”

Fidenza, Gambarini (FI) replica al Pd: “Lo scheletro di via IV Novembre? Figlio delle amministrazioni di sinistra”

FIDENZA, 10 ago. – “Ci fa davvero piacere sapere che Fidenza avrà una nuova Caserma dei Carabinieri e, speriamo che la nuova Caserma sia accompagnata da un aumento di organico dei Carabinieri della Compagnia di Fidenza. Detto questo, corre l’obbligo di chiarire che lo scheletro – che sorge nell’area di via IV Novembre dove verrà costruita la caserma-  è figlio delle vecchie amministrazioni di sinistra”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza (Pr) in risposta al comunicato stampa diffuso dal Pd. “Il Pd – continua la Gambarini – tenta ora di prenderne le distanze, come se lo scheletro fosse stato portato qui da Marte, ma i documenti dicono altro. Le delibere ci raccontano che il progetto che ha portato alla costruzione di questo mostro urbanistico è stato approvato dalla maggioranza di sinistra nel 2002. E poi ci raccontano anche che nel 2006 viene approvata una variante che porta a 7 piani l’altezza del palazzo che doveva essere costruito. Al tempo tra gli assessori della giunta di sinistra c’era l’attuale sindaco Andrea Massari che non ci risulta essersi opposto in alcun modo a tale progetto. Poi iniziano i lavori, la ditta fallisce e il risultato è quello che vediamo oggi. Quindi, bene la Caserma ma il Pd non ci venga a raccontare che loro non c’entrano nulla con lo scheletro che ancora oggi vediamo. Ogni occasione è buona per dimostrare falsità e incoerenza”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*