Tre proposte per l’Oltretorrente

Il problema dei bivacchi e del degrado nel quartiere Oltretorrente diventa, come testimoniato dalla Gazzetta oggi, diventa sempre più pressante, in particolare perché legato anche alla piaga della droga. Come detto più e più volte è necessario che i turni della Polizia municipale vengano riorganizzati in modo che ci siano maggiori controlli la sera e la notte. Si può fare da subito, basta volerlo. In secondo luogo, suggeriamo all’amministrazione comunale di potenziare illuminazione e videosorveglianza nelle vie dell’Oltretorrente e di promuovere iniziative pubbliche per rivitalizzare questo storico quartiere. Una città viva è una città sicura. Purtroppo con l’amministrazione Pizzarotti – con il sindaco interessato soprattutto al suo nuovo partito – questa zona della città è stata abbandonata a se stessa: il risultato sono droga e bivacchi. I residenti sono oramai esausti.

Francesca Gambarini – Commissario provinciale Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *