Fidenza, Gambarini (FI): “Perchè il sindaco non considera la Casa della Salute una priorità?”

FIDENZA, 28 nov. – “Da anni chiediamo che venga realizzata la Casa della Salute a Fidenza. Abbiamo proposto spazi dove farla, abbiamo fatto presente quali servizi a nostro avviso e ad avviso dei cittadini si sarebbero dovuti inserire ma non abbiamo mai avuto risposta positiva. Sempre risposte vaghe, date perchè obbligato dai regolamenti consiliari. Senza alcun interesse per la realizzazione di questo servizio”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza. “Ancora fino a poche settimane fa – evidenzia Gambarini – ci veniva detto che la Casa della Salute non era indispensabile e che c’era già perchè alcuni medici già lavoravano insieme. Poco importa se non ci sarebbe stato spazio per nessun altro servizio. E’ una battaglia che abbiamo portato avanti per anni e ci farebbe piacere sapere che il sindaco si è convinto che avevamo ragione noi, che una casa della salute serviva. Anche se con tempi sospetti: un’opera trascinata stancamente nel bilancio per anni senza che mai sia stata considerata una priorità, diventerebbe importante proprio a pochi mesi della campagna elettorale. Per l’ultima volta chiediamo perciò al sindaco perchè non ha mai considerato una priorità per Fidenza la Casa della Salute? Se la sua campagna elettorale, sull’onda della grancassa della vendita delle reti gas, iniziasse dallo strumentalizzare la salute delle persone sarebbe davvero molto ma molto triste. Ma in pure stile Massari. L’importante però è che Fidenza abbia una vera Casa della Salute e speriamo davvero che il sindaco possa convincersi della necessità di questo servizio”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*