Gambarini (FI): “L’Unione Terre Verdiane continua a essere un peso per le tasche dei cittadini”

FIDENZA, 8 gen. – “L’Unione Terre Verdiane, ora formata solo dai Comuni di Fidenza e Salsomaggiore, continua ad essere un peso per le tasche dei cittadini”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza. “Nonostante non se ne parli più e nessuno sappia bene quali funzioni abbia questo ente – prosegue Gambarini – , il Comune continua a pagare centinaia di migliaia di euro per il mantenimento di Terre Verdiane. Nel più totale silenzio del sindaco, apprendiamo dalla determina dirigenziale n° 4 del 4 gennaio 2019 che per quest’anno il Comune di Fidenza verserà 360 mila euro all’Unione Terre Verdiane. Sempre dalla stessa determina, scopriamo che date le difficoltà finanziare di Terre Verdiane, è stato versato con effetto immediato un acconto di 170 mila euro circa. Sono cifre spaventose che non trovano alcun riscontro nei servizi dati ai cittadini da questo ente, ancora gravato dall’enorme debito accumulato negli anni grazie da questo carrozzone a marca Pd. Purtroppo, sembra proprio si stia verificando quello che temevamo: i Comuni di Fidenza e Salso, tenendo in piedi l’Unione Terre Verdiane, si sono accollati il grande debito di questo ente. E ora i fidentini ne pagano le conseguenze. Per ulteriori spiegazioni, bussare in casa Pd”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*