Fidenza, Gambarini (FI): “L’ascolto dei cittadini, un perfetto sconosciuto per il sindaco Massari”

FIDENZA, 12 feb. – “Ascoltare e coinvolgere i cittadini di Fidenza è stato per 5 anni l’ultimo dei pensieri del sindaco Massari. Le assemblee pubbliche nei quartieri o nelle frazioni si possono contare sulle dita di una mano. E, guarda caso, cominciano a spuntare proprio sotto elezioni. Forse si punta sulla memoria corta delle persone” Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale. “Al contrario – prosegue – tanti esempi si possono fare se guardiamo alle volte in cui il sindaco ha risposto con supponenza ed arroganza a chiunque osasse criticarlo. Che la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini siano stati sostanzialmente pari a zero bene lo sanno tutti i fidentini e, in particolare, i residenti nelle frazioni, sempre dimenticati dall’amministrazione comunale, tranne in quelle occasioni in cui tornava buono andare a farsi una foto. Ogni giorno riceviamo dalle frazioni segnalazioni di cose che non funzionano, anche piccole cose ma importanti per chi vive. Parlo ad esempio della scarsa cura della segnaletica nelle strade secondarie, dove è facile sbagliarsi, e delle condizioni del manto stradale, che in numerosi punti si presenta dissestato. E mi riferisco anche al mai risolto problema della sicurezza e alla mancanza di progetti per rivitalizzare i centri frazionali. Un maggiore ascolto dei cittadini ed una maggiore attenzione avrebbero aiutato a risolvere queste problematiche: sarebbe stato doveroso organizzare assemblee ed incontri a cadenza fissa per ascoltare i cittadini. In più, coinvolgendo abitanti e appassionati, si potrebbero non solo sistemare i problemi quotidiano ma anche pensare progetti di valorizzazione turistica, legati al paesaggio, all’agricoltura e alle tante altre ricchezza. Senza dimenticarci di valorizzare davvero quella Via Francigena di cui tutti parlano, ma dove tanto si può ancora migliorare”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*