Gambarini (Cambiamo!): “Quattro proposte per il nostro Appennino”

Gambarini (Cambiamo!): “Quattro proposte per il nostro Appennino”

PARMA. 8 gen. – “Il nostro Appenino è un territorio bellissimo che ha bisogno di essere amato e curato. E’ un territorio fragile che soffre anche perchè la Regione Emilia Romagna e le varie amministrazioni di sinistra si ricordano della sua esistenza soltanto in campagne elettorale. Noi riteniamo ci sia bisogno di un’attenzione particolare e costante per la nostra montagna con azioni concrete, semplici e attuabili velocemente. Primo: istituzione delle zone franche montane per sostenere le attività economiche che tengono vive le comunità montane, dando servizi ai cittadini, nonostante le mille difficoltà. Secondo: investire per un monitoraggio costante delle frane in modo da poter intervenire preventivamente ai primi segnali di attività. Terzo: aumentare le risorse a disposizione per la manutenzione delle strade. Quarto: potenziare e non tagliare i servizi essenziali come quelli sanitari. E’ inutile che si parli di montagna e di turismo se poi non si fa nulla per incentivare gli abitanti a continuare a vivere quelle terre”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, candidata al Consiglio regionale per Cambiamo! – Popolo della Famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *