Dimissioni Bonatti, Gambarini (FI) replica al sindaco Massari: “Come sempre, il sindaco non perde occasione di sbeffeggiare gli altri”.

Dimissioni Bonatti, Gambarini (FI) replica al sindaco Massari: “Come sempre, il sindaco non perde occasione di sbeffeggiare gli altri”.

FIDENZA, 13 mar. – “Il sindaco non si smentisce e anche stavolta ha colto l’occasione per dileggiare e sbeffeggiare qualcun altro, in questo caso l’ex assessore Bonatti. Fabio Bonatti si è dimesso nel cuore della notte facendo chiaramente riferimento a “episodi” e parlando di “disagio”. Massari e i suoi, invece, di dare spiegazioni alla città colgono l’occasione per umiliare l’ex assessore, prendendolo in giro e facendo gli offesi con lui. Si fanno forti del fatto che Fabio Bonatti, persona educata che (al di là di scelte politiche a volte non coincidenti alle nostre) ha sempre rispettato tutti, sceglierà di rimanere in silenzio, senza entrare nel merito degli “episodi” da lui citati. Ora entrerà in giunta il consigliere Amigoni, che fino ad ora si è distinto per la sua inclinazione ad accendere le polemiche, sia in Consiglio comunale, sia sui social network. Siamo certi, quindi, che ben si adeguerà allo stile del sindaco. Intanto, ci chiediamo i motivi di questa scelta. Verrebbe da pensare quasi ad una soluzione adottata per calmare un consigliere incerto… Resta la preoccupazione per quanto accade a Fidenza: prima Alessia Gruzza parla di “minacce e pressioni politiche”, ora Fabio Bonatti parla di “episodi”. Cosa accade a Fidenza?”. Così Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza, replica al sindaco Andrea Massari riguardo le dimissioni dell’ex assessore Bonatti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*