La lettera al direttore di Paola Mecarelli

Egregio direttore,

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha definito Parma la “città dei diritti”, riferendosi implicitamente anche al riconoscimento dei figli di coppie omosessuali. Forza Italia ritiene, invece, che una deriva pericolosa di questi nostri tempi sia quella che conduce allo stravolgimento del concetto di famiglia. La famiglia, come dice anche la nostra Costituzione, è il nucleo naturale e fondamentale della società e si basa sul matrimonio fra uomo e donna. Non si può dunque ridurre la famiglia a un mero fatto privato, perché essa è riconosciuta dalla storia come il modello della società. Pertanto crediamo che le affermazioni del Sindaco Pizzarotti siano errate. La politica non può andare “a rimorchio” dei mutamenti della società, ma deve invece regolamentarne i movimenti con il primario compito di insegnare e divulgare i valori. Ciò ha come conseguenza che i diritti delle persone devono essere riconosciuti in riferimento all’essenza sociale: diversamente si correrà il rischio di confondere il diritto con l’anarchia etica. Concludendo, invitiamo il Sindaco a un ulteriore approfondimento a tutela del concetto di famiglia, affinché Parma possa diventare “la città dei valori”.  

Paola MecarelliResponsabile provinciale Famiglia – Forza Italia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*