Baby gang a Fidenza, Cambiamo!: “Cosa sta facendo l’assessore al sociale?

Si fa tanto parlare in questi giorni del gravissimo problema delle baby gang a Parma. La difficile situazione del capoluogo non deve far dimenticare però quanto purtroppo anche a Fidenza. Spesso e volentieri la nostra città è teatro di risse e scontri tra bandi di ragazzini. Ultimo episodio in ordine di tempo quello che sarebbe avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato 18 dicembre, portato anche all’attenzione delle autorità competenti. L’amministrazione comunale non può chiudere davanti a tutto questo, facendo finta di niente e classificando i fatti come bravate. Siamo di fronte ad una grave emergenza sociale e crediamo che in prima fila debba esserci l’assessorato ai Servizi sociali. Chiediamo quindi all’assessore Frangipane di mettere in campo immediatamente iniziative per contrastare questi fenomeni e le chiediamo di relazionare a riguardo nel corso del prossimo consiglio comunale. I giovanissimi hanno bisogno di punti di riferimento, di esempi virtuosi da seguire e di opportunità per trascorrere il loro tempo libero. Purtroppo questa amministrazione comunale e questo sindaco, preso ora dal nuovo incarico in provincia, non sembrano dare al problema l’importanza che merita. Un esempio ne sono le mozioni presentate dal consigliere Gallicani che preferisce chiudere gli occhi e pensare ai gadget fascisti o alla toponomastica di genere. Ciò ci spaventa perchè vuole non riuscire a capire quali siano le priorità per la città

Francesca Gambarini, portavoce regionale Coraggio Italia

Giuseppe Comerci, consigliere comunale Cambiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi