Sicurezza a Parma, Gambarini (FI): “Perchè Pizzarotti e Casa non si sono mossi prima?”.

PARMA, 18 set. – “Il sindaco Pizzarotti e il suo assessore Casa, dopo aver finto per anni che tutto andasse bene, si sono accorti che a Parma c’è un problema sicurezza. Non trovano niente di meglio per giustificare lo stato di degrado in cui hanno lasciato cadere la città che dare la colpa al governo Berlusconi. E, ovviamente, chiedono al Governo attuale di fare tutto ciò che i Governi dei loro amici del Pd non hanno fatto in 5 anni. Le richieste che ora fanno Pizzarotti e Casa sono quelle che negli ultimi anni ha sempre fatto il centrodestra, accusato dai due di essere causa di ogni male. Vorrei anche ricordare a Pizzarotti e Casa che se non avessero smantellato tutto ciò che era stato fatto in materia di sicurezza dai loro predecessori, forse Parma non sarebbe in questa situazione. Sarebbe bastato che il sindaco aprisse gli occhi prima perchè le stesse cose che chiede ora poteva chiederle negli anni scorsi. E se non gli va più bene la gestione dell’accoglienza o delle espulsioni vadano a chiedere conto ai suoi amici del Pd. Detto questo, mi auguro che il Governo sappia dare agli italiani quelle certezze che chiedono in materia di sicurezza”. Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Fidenza (Pr).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*