Stop al pagamento delle righe blu vicino al cimitero nei giorni della Commemorazione dei Defunti

“Sospendere il pagamento dei parcheggi a righe blu limitrofi al cimitero nei giorni della Commemorazione dei Defunti”. A proporlo è il gruppo consiliare di Forza Italia, composto da Francesca Gambarini, Giuseppe Comerci e Silvia Barbieri. “L’introduzione del pagamento della sosta nei posti auto davanti al cimitero voluto dall’amministrazione Massari ci ha sempre visti contrari – sottolineano i consiglieri – , dato che è servito soltanto a creare un disagio a chi si reca a visitare i propri cari. Sindaco e assessore si erano giustificati dicendo che era necessario garantire la rotazione dei posti auto. A nostro avviso, lo stesso risultato si sarebbe potuto ottenere con il disco orario e controllando fosse rispettato.  Detto questo, riteniamo che almeno nella settimana della Commemorazione dei Defunti il pagamento del parcheggio debba essere sospeso. Sono giorni in cui l’afflusso al cimitero è molto alto. Non è accettabile che, per pulire la lapidi, acquistare fiori e ceri e fermarsi a salutare i propri cari, si debba tenere un occhio sempre rivolto all’orologio. Chiediamo perciò all’amministrazione un po’ di umanità e sospendere il pagamento almeno durante queste giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *