Cambiamo!: “Mettere in sicurezza al più presto il cimitero di Siccomonte”

Si intervenga in maniera risolutiva per rendere sicuro il cimitero di Siccomonte. In questi ultimi anni stiamo assistendo ad un disfacimento che sta facendo sempre di più andare in rovina il piccolo cimitero di Siccomonte che ci sembra ormai aver raggiunto una situazione di vero pericolo per chi va a trovare i defunti e per i defunti stessi (si veda cosa è successo qualche giorno fa al cimitero di Poggioreale a Napoli con crollo e fuoriuscita delle bare dai vari loculi). E’ stato fatto da diversi mesi un temporaneo intervento di messa in sicurezza ma non basta. La zona più pericolosa è quella collocata a lato delle chiesetta che sta evidentemente sprofondando e crollando trascinando tutto quello che le è vicino (portici e loculi in colonne).
Riteniamo, anche a fronte di numerosi segnalazioni dei cittadini, ci sia un rischio molto reale che tutto ceda e che non si possa più recuperare questo piccolo cimitero tanto caro a molti fidentini.
Auspichiamo un rapido intervento di consolidamento e ripristino della costruzione e che gli interventi sui cimiteri del territorio comunale di cui tanto si parla in questo periodo riguardino anche questo camposanto. E’ un cimitero che fa parte della storia della nostra comunità collocato su splendide colline che va tutelato e preservato nel tempo; vi sono sepolti tra l’altro uomini e donna che hanno dato tanto a Fidenza e hanno scelto di riposare in questo cimitero ponendo fiducia in chi lo deve gestire. Loro e i defunti tutti meritano rispetto e riconoscimento nel tempo da chi rimane e  da chi amministra il presente.
Si richiede perciò un intervento urgente e risolutivo a tutti gli effetti non una semplice messa in sicurezza fatta di area vietate delimitate da nastri, cartelli e tenute insieme da pali metallici.

Francesca Gambarini e Giuseppe Comerci – Cambiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi